Nerd Rock Cafè

STAYROCK STAYNERD

Due parole a lungo termine sugli autori di fantasy contemporanei

Piano piano è mia intenzione spendere due parole sulla letteratura fantasy, argomento a me congeniale. Sia chiaro: non starò a dirvi che sono un guru dell’argomento, ho semplicemente le mie esperienze, i miei pensieri e ovviamente i relativi buchi da riempire sull’argomento. Appunto per questo, non mi metterò a dirvi niente sulla questione “originalità”, trovo che sia una causa persa, essendo quasi impossibile scrivere qualcosa di veramente nuovo, a meno che non parliamo di quasi plagio o di “Cinquanta sfumature di brutto (o marrone, per usare sempre un colore), alla fine ciò che per me conta è che mi piacciano i personaggi, che la vicenda non sia un vero e proprio emmenthal narrativo (nel senso che almeno stia in piedi e non abbia delle incoerenze palesi o magari proprio ridicole) e che l’ambientazione che la ospita sia ben descritta, se è nelle intenzioni dell’autore cosa che non sempre accade, e che magari mi affascini.

Dato che non ho intenzione di parlare per ora di Tolkien, Moorcock, Brooks o Eddings (ciclicamente rileggo i libri della saga di Belgariad e di Mallorean), vi illustrerò in un ordine-senz’ordine gli autori che negli ultimi anni mi hanno colpito di più, partendo dal presupposto che in parte per scelta e in parte per caso io stesso non ho letto tutte le loro pubblicazioni.
Il primo autore di cui vi parlerò è: R.A. Salvatore.

Robert Anthony Salvatore è uno scrittore statunitense nato nel Massachussets (Leominster – Boston) il 20/01/1959, laureato in scienze e comunicazione e successivamente in letteratura inglese. La sua passione per il fantasy è nata fin dalle high school, periodo nel quale un suo amico lo ha invitato a leggere Il Signore degli Anelli (alla faccia del classico). Questo e la passione per il gioco di ruolo lo hanno portato a scrivere sull’argomento dal 1982, anno in cui ha cominciato a scrivere Echoes of the Fourth Magic, primo romanzo della trilogia Chronicles of Ynis Aielle di cui in italiano esiste solo un libro La figlia della strega edito da Mondadori.

Proprio da Echoes of the Fourth Magic, inedito in Italia, ha tratto ispirazione e suggerimenti per scrivere anche The Crystal Shard nel 1988 (pubblicato in italiano come “Le lande di ghiaccio”) primo libro di Salvatore ambientato nei Forgotten Realms, uno dei setting più famosi e importanti dell’universo fantasy del noto gioco di ruolo Dungeons & Dragons. Forte appunto della collaborazione instaurata con la TSR, editrice a quel tempo a capo del brand di Dungeons & Dragons, Salvatore ha iniziato un lungo cammino editoriale, tuttora in corso, che gli ha permesso di scrivere numerosi romanzi e racconti brevi tutti ambientati appunto nei Forgotten Realms e di cui il protagonista è spesso il suo personaggio icona, Drizzt Do’Urden o parte del cast dei suoi personaggi comprimari.


R. A. Salvatore non è conosciuto solo per gli scritti realizzati su Drizzt, ma anche per la supervisione di un insieme di opere realizzate da altri autori facenti parte della continuity dei suoi romanzi sui Reami e collegate tra loro come serie della “guerra della Regina Ragno”.

Vi sono senza dubbio altri tasselli rilevanti nel lavoro dello scrittore, tra i quali è importante citare la collana di libri intitolata Le guerre del Demone costituita principalmente da sette romanzi suddivisi in due trilogie ed un libro intermedio. Le vicende sono ambientate nel mondo di Corona interamente concepito dallo scrittore ed i romanzi che le narrano iniziano da Il risveglio del Demone (The Demon Awakens, 1997) e terminano con Immortalis rinominato nella sua edizione successiva anche in La caduta del Demone (Immortalis, 2003).

Salvatore ha scritto anche due romanzi ambientati nell’universo di Star Wars: l’adattamento di “Star Wars – l’attacco dei co…ni”, hem.. chiedo scusa per il refuso, “Star Wars – l’attacco dei cloni” e l’impopolare Vector Prime facente parte della saga multi autore detta The new Jedi Order ambientata circa 20 anni dopo la fine de Il ritorno dello Jedi.
Attenzione a possibili spoiler: “Vector Prime” e quindi lo stesso Salvatore sono diventati impopolari a causa della decisione presa dalla stessa Lucasfilms e imposta a Salvatore di far morire Chewbecca. I fan non la presero affatto bene e Salvatore ricevette più di un “apprezzamento” nonché svariate minacce di morte.

Oltre allo smisurato percorso editoriale dell’autore, che non ho citato nella sua interezza, vanno anche menzionate le collaborazioni in ambito videoludico, Salvatore ha infatti scritto la trama di due videogiochi: Forgotten Realms – Demon Stone del 2004 e Kingdoms of Amalur: Reckoning del 2012, di cui ha collaborato a creare tutta l’ambientazione.


Fino ad ora, per scelta, ho evitato le considerazioni personali. Tuttavia dell’autore ho letto praticamente tutta la produzione di Drizzt Do’Urden tradotta in italiano ed i sette romanzi del ciclo del Demone e posso dire con certezza che i punti forti del suo stile di scrittura sono le interazioni tra i personaggi, i numerosi passaggi introspettivi sui protagonisti narrati in prima persona e spesso situati all’inizio di ogni capitolo dei suoi romanzi nonche la descrizione delle numerose scene di combattimento, spettacolari e divertenti.
Devo anche dire che ho intenzione di parlare, per ora, solo di autori che mi sono piaciuti. Quindi se vi chiedete se vale la pena leggere i suoi romanzi la mia risposta è chiaramente SÍ!
In virtù anche dell’affezione personale che nutro per Drizzt, nel prossimo articolo parlerò in modo più specifico di lui e dei personaggi a lui legati, dei Forgotten Realms e di tutta la bibliografia e produzione artistica che ruota intorno al mondo dei Reami e dell’elfo scuro per eccellenza.

Citazioni, riferimenti e approfondimenti per chi è interessato:
http://it.wikipedia.org/wiki/R._A._Salvatore; http://en.wikipedia.org/wiki/R._A._Salvatore;
http://forgottenrealms.wikia.com/wiki/R.A._Salvatore;
http://starwars.wikia.com/wiki/The_New_Jedi_Order, per un’intera divagazione su Star Wars assolutamente opzionale.

Informazioni su aesalion

Squinternato appassionato, a seconda dell'ispirazione del momento, di: "fantasy", fumetti e contorno "Marvel", manga (sempre meno), anime, film e serie tv, romanzi, nerd "things" e altre cose....

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

Seguici su Twitter

Follow Nerd Rock Cafè on WordPress.com

I nostri amici

Tech and Games blog

Articoli, curiosità, recensioni su Tecnologia, Videogiochi, Applicazioni, Film e Serie Tv

EVERPOP

Books_Comics_Movies__TV Series

Capitan Daddy

Daddy & SuperHero

La Nicchia

fantastico italiano

Nerdy Geeky Mommy

Nerds - They're starting to breed

Lexah'arc

Forging Reality Through Words and Images

.:alekosoul:.

Just another wanderer on the road to nowhere

UnTipoQualunque

Cose che mi piacciono trattate con semplicità.

L'amore è la distanza di dieci giorni

Il blog di Tommaso Occhiogrosso

A Place For My Head

Possiamo comprenderci l'un l'altro, ma ognuno può interpretare soltanto se stesso.

Batman Crime Solver

"Non è tanto chi sono, quanto quello che faccio, che mi qualifica" ________________________________________________ "It's not who I am underneath, but what I do that defines me." ("Batman Begins")

Ambassador

Un Manga. Italiano. Online. Gratuito. Devo dire altro?

IlBrancoDeiLupi

Io sono il Lupo la fame è mia compagna la solitudine la mia sicurezza. Io giaccio di notte freddo è il mio letto il vento la mia coperta. Io sono il silenzio un'ombra nella foresta impronte lungo il fiume. La mia corsa è un lungo inseguimento di scintille di fuoco dalla pietra focaia della notte. Io sono ucciso ma mai distrutto io sono il Lupo.

Le Terre dei Sogni

Libri, pensieri, parole e canzoni

Comic Playlist

il blog dei fumetti di Andrea Rock

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: