Nerd Rock Cafè

STAYROCK STAYNERD

Coin-op: la classificona secondo il nostro Moc

Come non ricordare Al Pacino, nei panni Tony Montana? Carisma a 1000.

Come non ricordare Kurt Russell nei panni di Jack Burton? Tamarraggine pura.

Come non ricordare Michelle Pfeiffer nei panni di Isabeau d’Anjou? La bellezza.

 

Cosa c’ entra tutto questo con i Coin Op? Beh, chi ha detto che i soggetti cool si possono avere solo nelle più blasonate produzioni Holliwoodiane?

 

My Private “good Guys” Top ten

 

 

blodiaBlodia (Armored Warrior, Capcom 1994)

Come sapete i Giapponesi, nelle loro produzioni cinematografiche, videoludiche e più in generale, in tutte le loro altre forme d’ arte, ci devono sempre mettere almeno una delle seguenti due cose: i Mech e i Ninja. In questo caso, è toccato ai Mech, e il “Blodia” è uno dei robottoni che possiamo usare per spazzare via una genia di alieni armati a loro volta di armature potenziate simili alla nostra. Il gioco è una noia, ma i robottoni sono disegnati davvero bene e caratterizzati da features molto carine.

 

 

 

 

mike haggarMike Haggar (Final Fight, Capcom 1989)

Poche balle: Haggar è sempre stato uno dei miei personaggi preferiti di tutti i tempi, assieme a pochi altri. Sarà per la somiglianza con mio padre, sarà perché l’ idea di un wrestler che fa il sindaco, vestito di una salopette mono bretella, da bambino, mi stuzzicava parecchio, sarà perché aveva le mosse più belle del gioco e pestava come un fabbro…. Sta di fatto che ancora oggi, quando faccio uno sforzo fisico, mi viene spontaneo imitare il suo urlo.

 

 

pentaroPentaro (Parodius, Konami 1988)

Follia pura. Pentaro, è una delle astronavi utilizzabili in questo coloratissimo sparatutto di fine anni ’80. Avete capito bene…..si usa questo pinguino per sparare a caramelle, navi pirata con la polena a forma di testa di “micio tanto carino”, polipi con bandana e “Moai” volanti (?!?). Un misto tra R-Type e una puntata di “Hamtaro”. Dovete provarlo per credere. La prima volta che lo vidi, pensavo che il cabinato mi stesse prendendo in giro….

 

 

 

babycommandoBaby Commando (Capitan Commando, Capcom 1991)

Come dicevo qualche paragrafo più su (le presenze fisse nelle opere giapponesi)…

In “Capitan Commando” si esagera: ci sono sia Mech che Ninja!

Uno di questi Mech è pilotato da Hoover, uno dei 4 personaggi utilizzabili. La particolarità? Beh; Hoover è un neonato. Super intelligente, per carità…. Ma pur sempre poppante. Troppo poppante per costruirsi l’ armatura da solo, picchiare i cattivi in mille modi dolorosi e parlare. Tony Stark non è nessuno.                      Animazioni fighissime in questo picchia-picchia futuristico e fumettoso.

 

 

 

tokiToki (Toki, Tad Corporation 1989)

Le sfortune della vita. Trovi una ragazza con fisico da Pin Up, ti innamori, lei corrisponde ed inizi a farti un sacco di progetti per il futuro….. magari un trasferimento dalla giungla in cui abiti verso un posto meno umido…. E invece no! Deve sempre arrivare il solito cattivone con il pallino della magia, che prima rapisce la tua donna e poi ti tramuta in scimmia con potere di lama (nel senso che puoi solo sputare per difenderti). Questa è la storia di “Toki”: Da giocare. Assolutamente.

 

 

nick&tomNick & Tom (Snow Bros, Taoplan 1990)

E’ sempre colpa delle donne…. I poveri Nick e Tom sono rimasti vittima di una specie di entità, che ha rapito loro le rispettive fidanzate. Lo scopo del gioco (un clone di “Bubble Bobble”) sarà quello di percorrere decine di livelli, uccidendo cattivi di piccola misura tramite le loro “pistole a neve”…. Ho inserito gli Snow Brothers per il livello Trash che raggiungono…

 

 

 

 

striderStrider (Strider, Capcom 1989)
E’ un figo. E’ carismatico. E’ misterioso. E’ giapponese……. E possiede una spada che materializza plasma, quando viene usata per menar fendenti…. E’ Strider. Dall’ omonimo platform, Strider è il tipico eroe senza imperfezioni. Di sua iniziativa sfida gli alieni che hanno sterminato quasi in toto il genere umano. Salti acrobatici, level design ben progettato e buona longevità: Strider rimane indimenticato tra i patiti.

 

 

bbhoodB.B. Hood (Vampire Savior, Lord of Vampire Capcom 1997)

I Darkstalkers sono esseri demoniaci che invadono il nostro mondo in un’ epoca indefinita. Purtroppo il genere umano viene presto messo in ginocchio da queste entità. A difendere quel poco che di difendibile esiste ancora, oltre ai “Vampire Hunters”, troviamo la dolce B.B. Chi è B.B.? Una tenera tredicenne, vestita come cappuccetto rosso, che ha come hobby l’ uso indiscriminato di mitra, esplosivi e armi di tutti i gusti. Il “contrappasso” fatto personaggio giocante. Da adorare.

 

 

 

joe&macJoe & Mac (Joe & Mac Caveman Ninja, Data East 1991)

Dopo Toki e gli Snow Brothers, ecco un’ altra coppia di sfigati che si è fatta fregare le concubine da sotto il naso… Un buon platform, molto carino, che vede i nostri due eroi muoversi in un ambiente preistorico, eliminando a suon di clave e accette di selce, intere tribù avversarie, dinosauri e oltre 10 boss di fine livello, desiderosi di fare la pelle ai nostri eroi. Uno dei primi esempi di gioco arcade con finale multiplo, che ricorda parecchio una situazione di “Mai Dire Banzai”.

 

tyrisflareTyris Flare (Golden Axe, Sega 1989)

Ero combattuto. Si, non sapevo se mettere una foto della Tyris originale, o di quella del remake di poco anni fa…. Diciamo che di acqua sotto i ponti ne è passata tra le due versioni, e siamo passati da un modello tipo “Red Sonya”, ad uno un po’ più come dire….. Beh andate a cercarvi le immagini su google…. Sta di fatto che l’ amazzone videoludica per antonomasia rimane l’ esempio più semplice, quando si parla di “quote rosa” nei picchiaduro. Indimenticabile la sua magia, capace di evocare un drago enorme, che uccide ogni nemico sullo schermo.

Informazioni su Il_Moc

Adoro i Coin Op anni '90, Warhammer 40000 (senza avere un esercito, purtroppo....), Gundam, i Transformers ( tutta la G1, Headmasters e Masterforce principalmente), Jules Verne e credo negli extraterrestri. Adoro la cucina cinese, mi piace la birra, e impazzisco per i Nirvana.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 4 marzo 2015 da in videogames con tag , , , , , , , , , , , , , .

Categorie

Seguici su Twitter

Follow Nerd Rock Cafè on WordPress.com

I nostri amici

Tech and Games blog

Articoli, curiosità, recensioni su Tecnologia, Videogiochi, Applicazioni, Film e Serie Tv

EVERPOP

Books_Comics_Movies__TV Series

Capitan Daddy

Daddy & SuperHero

La Nicchia

fantastico italiano

Nerdy Geeky Mommy

Nerds - They're starting to breed

Lexah'arc

Forging Reality Through Words and Images

.:alekosoul:.

Just another wanderer on the road to nowhere

UnTipoQualunque

Cose che mi piacciono trattate con semplicità.

L'amore è la distanza di dieci giorni

Il blog di Tommaso Occhiogrosso

A Place For My Head

Possiamo comprenderci l'un l'altro, ma ognuno può interpretare soltanto se stesso.

Batman Crime Solver

"Non è tanto chi sono, quanto quello che faccio, che mi qualifica" ________________________________________________ "It's not who I am underneath, but what I do that defines me." ("Batman Begins")

Ambassador

Un Manga. Italiano. Online. Gratuito. Devo dire altro?

IlBrancoDeiLupi

Io sono il Lupo la fame è mia compagna la solitudine la mia sicurezza. Io giaccio di notte freddo è il mio letto il vento la mia coperta. Io sono il silenzio un'ombra nella foresta impronte lungo il fiume. La mia corsa è un lungo inseguimento di scintille di fuoco dalla pietra focaia della notte. Io sono ucciso ma mai distrutto io sono il Lupo.

Le Terre dei Sogni

Libri, pensieri, parole e canzoni

Comic Playlist

il blog dei fumetti di Andrea Rock

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: