Nerd Rock Cafè

STAYROCK STAYNERD

Questo mi … Manga! : Saint Young Men

In un periodo storico dove disegnare e parlare in chiave umoristica e satirica di Dio e/o Dei e/o Divinità è diventato pericoloso, arriva finalmente anche da noi un manga molto particolare, uscito in patria nel 2007, che ha portato una ventata di novità ed un ottimo giudizio della critica nipponica. Noi in Italia abbiamo il mitico Jenus, ma anche in Jap si difendono: oggi vi presento SAINT YOUNG MEN!Saint_Young_Men_Vol01_Cover La trama è molto semplice: Gesù e Buddha , stanchi della loro vita ultraterrena, decidono di prendersi una vacanza e scendono sulla Terra, occupando un appartamento a Tokyo. Vedremo quindi i due Dei alle prese con la vita di tutti i giorni, con accenni ai concetti di cristianesimo e buddismo trasposti nella loro quotidianità.

Gesù ci viene presentato come molto gentile, generoso e spensierato: nelle sue passeggiate per il centro viene spesso scambiato per Johnny Depp, è appassionato di programmi giapponesi simili a telenovele (dorama) sui quali tiene anche un blog su internet, quando dice qualcosa di particolarmente virtuoso gli compare l’aureola sul capo e se si emoziona o spaventa troppo compie miracoli senza volerlo.
È molto affezionato ai suoi discepoli, anche a Giuda Iscariota (cosa che preoccupa molto l’amico Buddha), è sempre monitorato dagli angeli con un GPS ed ogni volta che grida o urla anche per la gioia, gli stessi angeli scendono preoccupati a vedere cosa succede.
Anche Buddha è molto gentile, calmo e razionale. Ci viene presentato come molto più serio nel gestire il denaro e le spese del suo compagno di avventure, e tende ad essere molto più severo coi suoi discepoli.SaintOniisan6
Si lamenta molto del fatto che è spesso raffigurato grasso, quando dice qualcosa di particolarmente virtuoso la sua testa inizia ad illuminarsi ed è un fan sfegatato del mangaka Osamu Tetsuka (uno dei più grandi mai esistiti nel panorama giapponese!) dopo aver letto la sua opera omonima Buddha, appunto.
Saint young men è un manga che con originalità e simpatia affronta tematiche molto più ampie, ma senza approfondire troppo rendendolo noioso (o PESANTE ..usando un termine religiosamente più appropriato!)
Un manga davvero originale che esula dalle classiche trame che i fumetti giapponesi ci hanno abituato a leggere.
SAINT YOUNG MEN ha vinto il premio culturale Osamu Tetsuka nel 2009 per la migliore opera breve, ed è stato trasposto nel 2013 in un anime per i cinema giapponesi, coi due protagonisti doppiati da due famosi attori del Sol Levante.

Pollice su per il Capitano.

I disegni sono molto semplici, ma comunque indicati al genere di storia, dal momento che è la comicità il vero cardine del manga. I capitoli si susseguono molto fluidamente, affrontando varie situazioni di vita molto “giapponesi”. Vi troverete ad esempio davanti i due protagonisti fare a gara in un Karaoke, con Gesù che indossa una maglietta con sopra scritto “Papà, io e lo Spirito Santo”, oppure Buddha recitante preghiere sempre più veloci mentre ha paura di una ripida discesa sulle montagne russe di un parco divertimenti.

Pollice giù per il Capitano.

Il fumetto è strettamente collegato agli usi e costumi giapponesi, e moltissime delle situazioni di quotidianità che i protagonisti vivono potrebbero risultare sconosciute ai lettori italiani e per questo rendere la comicità del fumetto non troppo…. Divertente! (siete forse abituati allo Humor inglese, ma il livello di quello giapponese è davvero singolare!!)
Paradossalmente quindi la comicità del fumetto è contemporaneamente il punto forte ed il potenziale punto debole.

Il Capitano_Phat

Scheda tecnica

Titolo originale : 聖☆おにいさん(Seinto Oniisan)stoniisan-528x379
Autore: Hikaru Nakamura
Editore: Kodansha
Anno prima pubblicazione: 2007
Collana: Morning 2
Tankobon: 11 (in corso)
Editore Italiano : JPop (in corso)
Target: Seinen
Genere: commedia, comico, Slice of life

Informazioni su capitano_phat

Nome: Patrick NickName: Capitan_Phat Età: imprecisata Altezza: 18 mele e poco più Peso: meno di quanto sembra Segni particolari: disegni indelebili sparsi un po’ qui ed un po’ li sul corpo Sport preferiti: football americano, basket, calcio, salto del tavolino ed atterramento sul divano, sollevamento pinta di birra Cibo preferito: birra Bevanda preferita: birra Birra preferita: birra Hobbies: lettura fumetti di ogni specie, TV series after hours , collezionista incallito Obiettivi per il 2015: Spodestare dal podio di grupie n.1 di Capitan America l’agente Coulson

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 19 marzo 2015 da in manga con tag , , , , , , , , , , , , , .

Categorie

Seguici su Twitter

Follow Nerd Rock Cafè on WordPress.com

I nostri amici

Tech and Games blog

Articoli, curiosità, recensioni su Tecnologia, Videogiochi, Applicazioni, Film e Serie Tv

EVERPOP

Books_Comics_Movies__TV Series

Capitan Daddy

Daddy & SuperHero

La Nicchia

fantastico italiano

Nerdy Geeky Mommy

Nerds - They're starting to breed

Lexah'arc

Forging Reality Through Words and Images

.:alekosoul:.

Just another wanderer on the road to nowhere

UnTipoQualunque

Cose che mi piacciono trattate con semplicità.

L'amore è la distanza di dieci giorni

Il blog di Tommaso Occhiogrosso

A Place For My Head

Possiamo comprenderci l'un l'altro, ma ognuno può interpretare soltanto se stesso.

Batman Crime Solver

"Non è tanto chi sono, quanto quello che faccio, che mi qualifica" ________________________________________________ "It's not who I am underneath, but what I do that defines me." ("Batman Begins")

Ambassador

Un Manga. Italiano. Online. Gratuito. Devo dire altro?

IlBrancoDeiLupi

Io sono il Lupo la fame è mia compagna la solitudine la mia sicurezza. Io giaccio di notte freddo è il mio letto il vento la mia coperta. Io sono il silenzio un'ombra nella foresta impronte lungo il fiume. La mia corsa è un lungo inseguimento di scintille di fuoco dalla pietra focaia della notte. Io sono ucciso ma mai distrutto io sono il Lupo.

Le Terre dei Sogni

Libri, pensieri, parole e canzoni

Comic Playlist

il blog dei fumetti di Andrea Rock

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: