Nerd Rock Cafè

STAYROCK STAYNERD

RECENSIONE SPLATOON ”NE VEDRETE DI TUTTI I COLORI”

GamesPrincess_Splatoon_2

Dalla presentazione di questo coinvolgente sparatutto allo scorso E3 di Los Angeles il fantastico nuovo titolo Nintendo, non si è fatto mai togliere gli occhi di dosso, coloratissimo e vivacissimo! E finalmente abbiamo messo le nostre ”zampacce” sopra, e dopo tante ed interminabili ore di gioco possiamo finalmente anche noi dire la nostra sulla nuova IP della grande N!

FACCIA DA CALAMARO

Ebbene si, i nostri beniamini non sono soldati scelti, non sono assolutamente eroi muscolosi o valorosi condottieri, ma dei semplici ed unici calamari: il loro nome è Linklin, apparentemente umani, ma con un grande potere, ossia riuscire a trasformarsi in calamari e a  nuotare e muoversi più rapidamente che mai all’interno del loro colore. Questi abitanti popolano una ridente cittadina (palesemente basata su Tokyo) chiamata Coloropoli. Qui il nostro personaggio si può muovere liberamente tra strutture, ed interazioni. Coloropoli è divisa principalmente in tre parti: la parte commerciale (dove il nostro personaggio può comprare vestiti ed armi), la torre (dove si possono eseguire battaglie online) ed infine all’estrema destra la palestra (dove ci possiamo scontrare in lotte all’ultimo inchiostro in multiplayer locale) il tutto contornato dalla piazza centrale che offre la connessione con il sistema ”amiibo” ed interazioni con personaggi online e Miiverse.

ib2glboxrgcexf_jpg_1400x0_q85

LA CLASSE NON è ACQUA…MA INCHIOSTRO

Come detto in precedenza nei negozi sono disponibili armi.Queste armi si dividono in tre rami principali, dalle armi a media gittata d’assalto, passando ai fucili da cecchino a lunga gittata e colpo singolo, arrivando sino ai rulli con gittata minore ma che permettono non solo di schizzare addosso all’avversario ma anche di colorare in un raggio più ampio il terreno e ”stirare” gli avversari sotto il rullo. Le varie armi non sono disponibili da subito, infatti per sbloccarle dovrete aumentare di livello nelle battaglie online dove potrete anche guadagnare i soldi per acquistare tutto ciò che sarà in vendita nei negozi.

L’ABITO NON FA IL CALAMARO

Anche i vestiti oltre ad avere un fattore di personalizzazione del personaggio, hanno  abilità diverse che si riverseranno come power up e potenziamenti all’interno delle partite. Devo ammettere che mi aspettavo una personalizzazione molto più dettagliata del personaggio, ma forse gli sviluppatori hanno puntato soprattutto sulla giocabilità ed il riversamento che hanno determinate componenti sulla partita, e quindi sul gameplay, e devo dire che questa nota RPG mi piace un sacco.

Splatonn_Direct_6

MA…QUANDO SI GIOCA…

Come ho detto prima le modalità di gioco che offre Splatoon sono più di una si parla di modalità multiplayer a squadre online, modalità multiplayer locale ed infine ma non meno importante la modalità single player.
MODALITÁ MULTIPLAYER ONLINE: Qui vi troverete a sostenere battaglie e sparatorie all’ultimo inchiostro, dove il vostro compito sarà di colorare la maggior quantità dell’ambiente di gioco possibile del colore della propria squadra, attraverso le armi che avrete a disposizione, ed armi secondarie come bombe e granate. Di certo eliminare gli avversari non è fondamentale ai fini del risultato della partita , tuttavia, oltre ad essere spassoso, vi permetterà di rallentare (e non di poco) l’avanzamento della concorrenza. C’è da dire anche che avrete la possibilità di trasformarvi in calamaro ed immergervi nel vostro colore per salire pareti, rampe, fare agguati, ricaricare le armi di inchiosto, sfrecciare nuotando verso il punto di vostro interesse, e compiere salti esorbitanti per raggiungere un determinato luogo all’interno della mappa. Attenzione però, nonostante tutto se incappate nel colore avversario, la vernice vi rallenterà, non vi potrete immergere e vi toglierà energia.
MODALITÁ MULTIPLAYER LOCALE: State affrontando un torrido pomeriggio estivo all’insegna della noia? Tranquilli ho io la soluzione che fa per voi! Invitate pure un vostro amico a giocare a Splatoon direttamente a casa vostra! Come? Ma è semplice! Basterà collegare un secondo Joypad alla  Wii U… e che le danze abbiano inizio! Dovrete recarvi alla palestra di Coloropoli, qui i personaggi potranno affrontarsi, ma lo scontro sarà un po diverso da quello trovato nella modalità multiplayer online. Mi spiego meglio: i personaggi non avranno più come obbiettivo colorare il piu possibile l’ambiente, ma fare esplodere più palloncini possibile rispetto all’avversario, e colpendo quest’ultimo avrete la possibilità di fargli perdere parte del suo punteggio. Al termine del tempo dato vince chi ha un totale di punti più alto. Naturalmente la modalità calamaro è anche qui più presente che mai.
MODALITÁ SINGLEPLAYER OFFLINE: In questa modalità vi basterà immergervi nel tombino della piazza centrale di Coloropoli per accedervi, e sarà una specie di modalità storia dove affronterete i malefici Octarians e vi troverete a superare stage su stage affontando simpaticissimi Boss e quindi progredire nella storia effettiva del gioco. Quest’ultima modalità mi ricorda tantissimo il progredire i livelli che si ha in Super Mario Bros.

killer_wail_001_jpg_1400x0_watermark_q85

UN DESIGN TENTACOLARE

Partendo dai personaggi sino alle ambientazioni, è tutto coloratissimo e facilmente collegabile. La luce che si ha negli ambienti, e i personaggi così cartooneschi ma caratterizzati in maniera semplice quanto affascinante, fanno di Splatoon uno mix di colori musiche e divertimento unico…PROVARE PER CREDERE!

LO SAPEVATE CHE…

Come ben saprete la casa di Kyoto è sempre stata alla larga dall’idea di sparare (se pur virtualmente) proiettili, naturalmente tranne qualche eccezione (vedi ad esempio Zombie U) e quando la stessa ha deciso di farlo attraverso mari di inchiostro, nel progetto di Splatoon nemmeno il padre del mitico Mario, Shigeru Miyamoto credeva fino in fondo che il gioco prendesse piede, lui stesso si scusò con il team di sviluppo per non averci creduto così in fondo.
Lo sapevate che…Nella piazza centrale di Coloropoli i messaggi degli altri giocatori online e disegni, possono diventare dei murales che decorano Coloropoli? Guardatevi in torno!
Lo sapevate che durante la ricerca di giocatori nelle partite online, potrete giocare per ingannare il tempo ad un minigioco in 8 bit dove dovrete fare saltare un piccolo calamaro all’interno di un percorso?  Lo stesso minigioco è presente a coloropoli sottoforma di cabinato?
Lo sapevate che l’idea embrionale di Splatoon, era un gioco destinato solo all’ eShop di Wii U, e non doveva essere distribuito in versione fisica?

CDHx8v9WMAEsUQU

MAMMA LO VOGLIO!!!

Splatoon è uscito in due versioni:
EDIZIONE STANDARD: solo scatola e gioco. (39,90 Euro)
EDIZIONE LIMITED EDITION: gioco ed amiibo in un’unica confezione. (49,90 Euro)
EDIZIONE WII U: Questa edizione che contiene la console più gioco sarà disponibile presto in tutti i negozi e shop online.
Gli amiibo disponibili sono tre e sono venduti separatamente rispetto alla versione standard del gioco. Sarà inoltre in commercio una confezione speciale che racchiuderà tutti e tre gli amiibo di Splatoon usciti fino ad ora.

UNA VENTATA D’ARIA FRESCA

Arriviamo quindi alla fine della nostra recensione, il gioco come dice il titolo di questo paragrafo è ”una ventata d’aria fresca” nel senso che si presenta con meccaniche ed idee nuove ed originali. Il gioco è fresco e forse Nintendo ha fatto bene ha incoronarlo come ”gioco dell’estate”. Il suo mondo coinvolgente vi prenderà sin da subito e vi catapulterà in frenetiche battaglie che vi distoglieranno completamente dal passare del tempo. Beh ora se non vi dispiace, c’è Splatoon che mi aspetta! Che dire ragazzi alla prossima recensione!

EXTRA

Splatoon sarà soggetto ad aggiornamenti, con nuove armi ed accessori, quindi state sitonizzati sui canali ufficiali ed agli avvisi all’interno del gioco.

Informazioni su longx93

Appassionato di videogames e fumetti sin dalla tenera età, sogno un giorno di diventare sviluppatore, come character designer 3D artist ....ah dimenticavo sono un anche un aspirante fumettista e udite udite youtuber!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 8 giugno 2015 da in videogames con tag , , , , , , .

Categorie

Seguici su Twitter

Follow Nerd Rock Cafè on WordPress.com

I nostri amici

Tech and Games blog

Articoli, curiosità, recensioni su Tecnologia, Videogiochi, Applicazioni, Film e Serie Tv

EVERPOP

Books_Comics_Movies__TV Series

Capitan Daddy

Daddy & SuperHero

La Nicchia

fantastico italiano

Nerdy Geeky Mommy

Nerds - They're starting to breed

Lexah'arc

Forging Reality Through Words and Images

.:alekosoul:.

Just another wanderer on the road to nowhere

UnTipoQualunque

Cose che mi piacciono trattate con semplicità.

L'amore è la distanza di dieci giorni

Il blog di Tommaso Occhiogrosso

A Place For My Head

Possiamo comprenderci l'un l'altro, ma ognuno può interpretare soltanto se stesso.

Batman Crime Solver

"Non è tanto chi sono, quanto quello che faccio, che mi qualifica" ________________________________________________ "It's not who I am underneath, but what I do that defines me." ("Batman Begins")

Ambassador

Un Manga. Italiano. Online. Gratuito. Devo dire altro?

IlBrancoDeiLupi

Io sono il Lupo la fame è mia compagna la solitudine la mia sicurezza. Io giaccio di notte freddo è il mio letto il vento la mia coperta. Io sono il silenzio un'ombra nella foresta impronte lungo il fiume. La mia corsa è un lungo inseguimento di scintille di fuoco dalla pietra focaia della notte. Io sono ucciso ma mai distrutto io sono il Lupo.

Le Terre dei Sogni

Libri, pensieri, parole e canzoni

Comic Playlist

il blog dei fumetti di Andrea Rock

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: