Nerd Rock Cafè

STAYROCK STAYNERD

Modest Mouse, indie rock statunitense

Torniamo negli Stati Uniti per parlare di Indie Rock con i Modest Mouse.
La band si forma a Issaquah (Washington) nel 1993 grazie all’idea di Isaac Brock (chitarra e voce), Eric Judy (basso) e di Jeremiah Green (batteria), la band prende il nome da un passo del racconto “Il segno sul muro” di Virginia Woolf che recita: “…and very frequent even in the minds of modest, mouse-coloured people…”
Dal loro debutto fino ai primi anni 2000 il gruppo registra alcuni EP e due soli album di studio “This Is a Long Drive for Someone with Nothing to Think About” del 1996 e “The Lonesome Crowded West” del 1997,il successo tarda ad arrivare ma come spesso accade basta un attimo e tutto cambia. I Modest Mouse firmano con la Epic Records etichetta targata Sony e per loro registrano The Moon e Antarctica. L’album ha un discreto successo nelle radio rock alternative, viene accolto benissimo dalla critica e il singolo Gravity Riders Everything con un abile mossa commerciale viene utilizzato in uno spot pubblicitario, mossa che a detta dello stesso Brock dona stabilità economica e visibilità alla band.
Il quarto album esce nel 2004, Good News for People Who Love Bad News,  colleziona 2 hit, Float On e Ocean Breathes Salty, ed è disco di platino.
Del 2007 il vero successo, il primo album del gruppo a raggiungere la vetta della classifica americana, We Were Dead Before the Ship Even Sank, da cui vennero estratti i singoli Dashboard, Missed the Boat e We’ve Got Everything.
Sono passati ormai otto lunghi anni dall’ultimo album di studio, ma l’attesa è finita, lo scorso marzo infatti è uscito Strangers to Ourselves, 15 nuove tracce di cui alcune già proposte dal vivo dalla band; notizia recente è invece che il seguito di questo album arriverà già nel 2016, Brock infatti era entrato in studio con l’idea di registrare 2 album e la seconda parte del lavoro della band vedrà anche la partecipazione di Krist Novoselic, che per chi non se lo ricordasse è l’ex bassista dei Nirvana.
In attesa di Whabever (così dovrebbe chiamarsi il nuovo album) ascoltiamoci Lampshades on fire.

Informazioni su Stex

Stex nasce a cavallo tra gli anni '70 e '80,nello stesso periodo in cui escono le sigle di Jeeg Robot e Capitan Harlock o film del calibro di Flash Gordon,Interceptor e 3 Superman contro il Padrino. A 4 anni compone il suo primo romanzo ma non sapendo scrivere non vi sono copie cartacee dello stesso,a 14 un suo fumetto satirico potrebbe cambiare per sempre il mondo dei comics ma il giovane si dedica con più interesse alla scoperta della biologia umana tramite l'autoerotismo,scriverà un saggio sull'argomento che non verrà mai pubblicato con la scusa di:" Ma hai toccato i fogli con le mani?" Adoratore di Stan Lee,drogato di serie Tv, dai 20 ai 22 anni si è espresso solo tramite citazioni di film, ama la musica,sopratutto quella che sente solo lui. Possiede un drago viola immaginario di nome Ciotola e alcune personalità multiple che si esprimono in forma scritta tramite parentesi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 12 giugno 2015 da in Music, musica con tag , , , , , , , , , , , .

Categorie

Seguici su Twitter

Follow Nerd Rock Cafè on WordPress.com

I nostri amici

Tech and Games blog

Articoli, curiosità, recensioni su Tecnologia, Videogiochi, Applicazioni, Film e Serie Tv

EVERPOP

Books_Comics_Movies__TV Series

Capitan Daddy

Daddy & SuperHero

La Nicchia

fantastico italiano

Nerdy Geeky Mommy

Nerds - They're starting to breed

Lexah'arc

Forging Reality Through Words and Images

.:alekosoul:.

Just another wanderer on the road to nowhere

UnTipoQualunque

Cose che mi piacciono trattate con semplicità.

L'amore è la distanza di dieci giorni

Il blog di Tommaso Occhiogrosso

A Place For My Head

Possiamo comprenderci l'un l'altro, ma ognuno può interpretare soltanto se stesso.

Batman Crime Solver

"Non è tanto chi sono, quanto quello che faccio, che mi qualifica" ________________________________________________ "It's not who I am underneath, but what I do that defines me." ("Batman Begins")

Ambassador

Un Manga. Italiano. Online. Gratuito. Devo dire altro?

IlBrancoDeiLupi

Io sono il Lupo la fame è mia compagna la solitudine la mia sicurezza. Io giaccio di notte freddo è il mio letto il vento la mia coperta. Io sono il silenzio un'ombra nella foresta impronte lungo il fiume. La mia corsa è un lungo inseguimento di scintille di fuoco dalla pietra focaia della notte. Io sono ucciso ma mai distrutto io sono il Lupo.

Le Terre dei Sogni

Libri, pensieri, parole e canzoni

Comic Playlist

il blog dei fumetti di Andrea Rock

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: