Nerd Rock Cafè

STAYROCK STAYNERD

Terminator Genisys…. un nuovo inizio

Terminator-Genisys-trama-recensione

I’ll be back.
Ci siamo. Il nostro T-800 preferito é tornato. Ricordando i due capisaldi della saga, cercando di dimenticare il terzo capitolo e mettendo da parte la parentesi “Salvation”, che avrebbe dovuto iniziare una nuova trilogia parallela alla terribile serie tv, ho attraversato la porta del cinema pensando (e sperando) che peggio di così non si sarebbe potuta stuprare un’ icona della fantascienza degli anni 80/90.
E grazie a Dio avevo ragione.Terminator: Genisys é un bel film, che cerca di ridare nuova linfa al brand nato nel 1984 dalla mente di James Cameron. Ma andiamo con ordine.
Genisys non é un sequel, bensì un reboot. Tutto parte dal futuro. Alle battute finali della guerra tra Skynet e l’ essere umano, John Connor, capo della resistenza umana, lancia un ultimo attacco contro un sito di ricerca, dove le macchine stanno costruendo la loro arma risolutiva. L’ esercito della resistenza penetra le difese di Skynet e vince la guerra, conquistando il dispositivo creato dalla perfida Intelligenza Artificiale: una macchina del tempo. Skynet prima della sconfitta, riesce ad inviare un Terminator nel 1984 per uccidere la madre di John, Sarah, prima che possa concepirlo; Connor conoscendo giá la storia, invia a sua volta il suo braccio destro (Kyle Reese) nel passato per proteggere la madre.
Il nostro Reese però mettendo piede nel 1984 si rende conto che qualcosa non va: prima di tutto, per Los Angeles gira un T-1000 intenzionato a far la pelle a lui e a Sarah, e soprattutto Sarah non é la persona che si aspettava… complice anche il fatto che ha come guardia del corpo un Terminator…..


Ed ecco la forza di questa pellicola. Una nuova realtà. Un nuovo passato ed un futuro sempre piú incerto. Terminator:Genisys fa un bel pastone utilizzando come ingredienti i primi 2 film della saga, riuscendo a strappare qualche sorriso, senza cadere in scene fantozziane come ne “Le Macchine Ribelli”. Forse una parte che poteva essere gestita meglio é quella dei salti temporali che incasinano un po il filo narrativo, ma tolto questo non si può dire che la pellicola non fili via liscia.
Emilia Clarke, contro ogni aspettativa, ricopre il ruolo della nuova Sarah Connor egregiamente, non facendo quasi mai rimpiangere Linda Hamilton. Il nuovo Kyle Reese (Jai Coutney) é bello cazzutello e fa da spalla in maniera egregia al nostro Arnold preferito, che per inciso fa una figura piú che buona in questa ennesima incarnazione del cyborg assassino. Di John Connor (Jason Clarke) non voglio dire troppo….anzi non dirò nulla.
in conclusione, voi, patiti di Terminator, non rimarrete delusi anche se alcune scelte rimangono discutibili. Siamo davanti ad un nuovo inizio dove il fato non esiste.

Informazioni su Il_Moc

Adoro i Coin Op anni '90, Warhammer 40000 (senza avere un esercito, purtroppo....), Gundam, i Transformers ( tutta la G1, Headmasters e Masterforce principalmente), Jules Verne e credo negli extraterrestri. Adoro la cucina cinese, mi piace la birra, e impazzisco per i Nirvana.

Un commento su “Terminator Genisys…. un nuovo inizio

  1. wwayne
    15 luglio 2015

    Ti segnalo quest’ottimo post su Terminator: https://lapinsu.wordpress.com/2015/07/13/terminator-la-saga/. Buona giornata! 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 15 luglio 2015 da in Senza categoria.

Categorie

Seguici su Twitter

Follow Nerd Rock Cafè on WordPress.com

I nostri amici

Tech and Games blog

Articoli, curiosità, recensioni su Tecnologia, Videogiochi, Applicazioni, Film e Serie Tv

EVERPOP

Books_Comics_Movies__TV Series

Capitan Daddy

Daddy & SuperHero

La Nicchia

fantastico italiano

Nerdy Geeky Mommy

Nerds - They're starting to breed

Lexah'arc

Forging Reality Through Words and Images

.:alekosoul:.

Just another wanderer on the road to nowhere

UnTipoQualunque

Cose che mi piacciono trattate con semplicità.

L'amore è la distanza di dieci giorni

Il blog di Tommaso Occhiogrosso

A Place For My Head

Possiamo comprenderci l'un l'altro, ma ognuno può interpretare soltanto se stesso.

Batman Crime Solver

"Non è tanto chi sono, quanto quello che faccio, che mi qualifica" ________________________________________________ "It's not who I am underneath, but what I do that defines me." ("Batman Begins")

Ambassador

Un Manga. Italiano. Online. Gratuito. Devo dire altro?

IlBrancoDeiLupi

Io sono il Lupo la fame è mia compagna la solitudine la mia sicurezza. Io giaccio di notte freddo è il mio letto il vento la mia coperta. Io sono il silenzio un'ombra nella foresta impronte lungo il fiume. La mia corsa è un lungo inseguimento di scintille di fuoco dalla pietra focaia della notte. Io sono ucciso ma mai distrutto io sono il Lupo.

Le Terre dei Sogni

Libri, pensieri, parole e canzoni

Comic Playlist

il blog dei fumetti di Andrea Rock

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: