Nerd Rock Cafè

STAYROCK STAYNERD

The Shannara Chronicles

shannara-chronicles-07082015-blogrolljpg-1b3ffe_1280w

Continuiamo il nostro viaggio nel fantasy, dopo Beowulf di cui abbiamo parlato nei giorni scorsi passiamo ad un altro classico del genere Shannara.

Ideata da Alfred Gough e Miles Millar , prodotta e trasmessa da Mtv e basata sui romanzi di Terry Brooks la prima stagione verrà trasmessa (anche in Italia) da gennaio, ad oggi sono usciti i primi 2 episodi anche se in rete si trovano anche il numero 3 e 4.

Come dicevamo la serie è basata sui romanzi di Tery Brooks e per la precisione sul secondo libro del ciclo di Shannara; Le pietre magiche di Shannara. Sinceramente non capisco molto la scelta di partire dal secondo libro anziché dal primo di questo ciclo, è pur vero che i collegamenti non sono moltissimi ma sicuramente avrebbero aiutato ad avere un quadro più completo della storia. Forse la scelta è stata dettata dalla notevole somiglianza del primo capitolo con il più famoso Signore degli anelli e quindi dalla paura di un confronto improponibile con il romanzo di Tolkien e i film di Peter Jackson.

Ambientata centinaia di anni dopo la fine delle Grandi Guerre che hanno devastato la Terra, la serie segue le avventure della principessa elfa Amberla Elessedil (Poppy Drayton) e del mezz’elfo Will Ohmsford (Austin Butler) figlio di Shea e ultimo discendente del grande re Shannara.  Guidati dall’ultimo Druido di Paranor  Allanon (Manu Bennet) e con l’aiuto della nomade Eretria (Ivana Baquero) questo strambo gruppo di eroi intraprenderà un  pericoloso viaggio per salvare l’Eterea un antico e magico albero che tiene imprigionati i Demoni. Ad ostacolarli Dagda Mor un elfo druido passato al “Lato oscuro” della magia e a capo dei demoni imprigionati dall’Eterea.

La serie, lo si evince sia dagli attori che dall’emittente, è destinata ad un pubblico adolescente e nei primi quattro episodi, pur rimanendo godibile, presenta tutte quelle tematiche tanto care ai giovani. Amori e gelosie sono dietro l’angolo ma anche situazioni al limite del comico (seppur non volute) come quando per un intero episodio  i nostri eroi continuano a parlare dei loro “piani” davanti a chiunque pur sapendo che una spia nemica si nasconde tra loro.

Detto questo la serie di 10 episodi si presenta per ora piuttosto solida e nonostante qualche pecca dovuta al target a cui è indirizzata è assolutamente da guardare.

Informazioni su Stex

Stex nasce a cavallo tra gli anni '70 e '80,nello stesso periodo in cui escono le sigle di Jeeg Robot e Capitan Harlock o film del calibro di Flash Gordon,Interceptor e 3 Superman contro il Padrino. A 4 anni compone il suo primo romanzo ma non sapendo scrivere non vi sono copie cartacee dello stesso,a 14 un suo fumetto satirico potrebbe cambiare per sempre il mondo dei comics ma il giovane si dedica con più interesse alla scoperta della biologia umana tramite l'autoerotismo,scriverà un saggio sull'argomento che non verrà mai pubblicato con la scusa di:" Ma hai toccato i fogli con le mani?" Adoratore di Stan Lee,drogato di serie Tv, dai 20 ai 22 anni si è espresso solo tramite citazioni di film, ama la musica,sopratutto quella che sente solo lui. Possiede un drago viola immaginario di nome Ciotola e alcune personalità multiple che si esprimono in forma scritta tramite parentesi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 14 gennaio 2016 da in Senza categoria, Serie TV, serietv, Stex, tvseries con tag , , , , , , , , , , .

Categorie

Seguici su Twitter

Follow Nerd Rock Cafè on WordPress.com

I nostri amici

Tech and Games blog

Articoli, curiosità, recensioni su Tecnologia, Videogiochi, Applicazioni, Film e Serie Tv

EVERPOP

Books_Comics_Movies__TV Series

Capitan Daddy

Daddy & SuperHero

La Nicchia

fantastico italiano

Nerdy Geeky Mommy

Nerds - They're starting to breed

Lexah'arc

Forging Reality Through Words and Images

.:alekosoul:.

Just another wanderer on the road to nowhere

UnTipoQualunque

Cose che mi piacciono trattate con semplicità.

L'amore è la distanza di dieci giorni

Il blog di Tommaso Occhiogrosso

A Place For My Head

Possiamo comprenderci l'un l'altro, ma ognuno può interpretare soltanto se stesso.

Batman Crime Solver

"Non è tanto chi sono, quanto quello che faccio, che mi qualifica" ________________________________________________ "It's not who I am underneath, but what I do that defines me." ("Batman Begins")

Ambassador

Un Manga. Italiano. Online. Gratuito. Devo dire altro?

IlBrancoDeiLupi

Io sono il Lupo la fame è mia compagna la solitudine la mia sicurezza. Io giaccio di notte freddo è il mio letto il vento la mia coperta. Io sono il silenzio un'ombra nella foresta impronte lungo il fiume. La mia corsa è un lungo inseguimento di scintille di fuoco dalla pietra focaia della notte. Io sono ucciso ma mai distrutto io sono il Lupo.

Le Terre dei Sogni

Libri, pensieri, parole e canzoni

Comic Playlist

il blog dei fumetti di Andrea Rock

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: