Nerd Rock Cafè

STAYROCK STAYNERD

The man in the high castle

man7

Parliamo oggi di una delle prime produzioni  tv di amazon, The man in High Castle è una serie che ha visto la luce nei primi mesi del 2015 con l’episodio pilota e nella sua interezza nel novembre dello stesso anno. Per ora è stata prodotta solo la prima stagione ma la seconda è stata confermata nel dicembre del 2015 ed è quindi solo questione di tempo.

La serie, ancora inedita in Italia , è basata sul romanzo di Philip K. Dick (Blade Runner, Minority Report vi dicono qualcosa?) , romanzo che in Italia è stato intitolato La Svastica sul Sole. Ambientata in un universo alternativo in cui le forze dell’Asse hanno vinto la guerra sganciando l’atomica su Washington , troviamo quindi una situazione geopolitica assai differente rispetto a quella che conosciamo. Hitler domina l’Europa e ha conquistato quasi la totalità del continente Africano, mentre gli Stati Uniti sono stati spartiti tra i due alleati, la costa est è in mano ai nazisti, mentre quella ovest è divenuta una colonia Giapponese,in mezzo gli stati delle montagne rocciose fungono da cuscinetto tra le super potenze e da zona neutrale.

La trama segue le vicende di vari personaggi, tutti ugualmente importanti, ci vengono raccontate le loro storie che finiranno inevitabilmente per intrecciarsi in un arazzo molto più complesso di quello che appare. La trama orizzontale ruota intorno a strane pellicole (o film che dir si voglia) in cui vi è rappresentato un mondo migliore in cui gli alleati vincono la guerra, le immagini sono quelle del nostro universo, gli americani che festeggiano a Times Square la fine della guerra, la bomba atomica sul Giappone e molte altre, ovviamente sia la resistenza che i nazisti vogliono impadronirsi di queste pellicole e del suo creatore. Da una parte abbiamo John Smith (Rufus Sewel) spietato obergruppenführer disposto a tutto per recuperare le pellicole, Joe Blacke ( Luke Kleintang) agente al soldo di Smith la cui morale vacilla nel momento in cui incontra Juliana Crain(Alexa Davalos) una semplice ragazza entrata in possesso quasi per caso di uno dei film.

the-man-in-the-high-castle-america-map-2

Frank Frink (Rupert Evans) è invece il fidanzato di Juliana , sarà proprio questo legame a portarlo sotto i riflettori della Kempeitai ( polizia giapponese) di San Francisco, anch’essa alla caccia delle pellicole. Nobusuke Tagomi  (Hiroyuki Tagawa) è invece il ministro del commercio giapponese di stanza a Frisco e il suo ruolo, oltre a quello di servire l’impero, sarà anche quello di tentare di impedire un imminente guerra con i tedeschi.

Ognuno di questi personaggi ha una storia personale che ci verrà raccontata e che evolverà durante la serie portando anche a colpi di scena sensazionali, se credete che il bene e il male siano ben distinti vi dovrete ricredere quasi subito, poiché appena crederete di aver inquadrato un personaggio succederà qualcosa che vi farà cambiare idea.

Le differenze con il romanzo sono molte ma tutte a favore della comprensione del telespettatore anche se la più palese è anche quella più discutibile. Nel romanzo l’uomo nell’alto castello non è altro che un uomo misterioso, autore di un romanzo in cui racconta un mondo in cui gli alleati sono usciti vincitori dal conflitto. Nella serie tv il suo ruolo non è ancora del tutto chiaro, il romanzo ucronico è sostituito dalle pellicole ma non si capisce se questo fantomatico personaggio ha creato o è alla ricerca delle pellicole (sembrerebbe la seconda ipotesi), la seconda stagione forse sarà chiarificatrice.

Tirando le somme la serie è piacevole e il formato in 10 episodi risulta come sempre vincente, molto spy story con ambientazioni molto credibili , non possiamo che promuovere a pieni volti questa produzione di amazon

man-high-castle-1120-header

Informazioni su Stex

Stex nasce a cavallo tra gli anni '70 e '80,nello stesso periodo in cui escono le sigle di Jeeg Robot e Capitan Harlock o film del calibro di Flash Gordon,Interceptor e 3 Superman contro il Padrino. A 4 anni compone il suo primo romanzo ma non sapendo scrivere non vi sono copie cartacee dello stesso,a 14 un suo fumetto satirico potrebbe cambiare per sempre il mondo dei comics ma il giovane si dedica con più interesse alla scoperta della biologia umana tramite l'autoerotismo,scriverà un saggio sull'argomento che non verrà mai pubblicato con la scusa di:" Ma hai toccato i fogli con le mani?" Adoratore di Stan Lee,drogato di serie Tv, dai 20 ai 22 anni si è espresso solo tramite citazioni di film, ama la musica,sopratutto quella che sente solo lui. Possiede un drago viola immaginario di nome Ciotola e alcune personalità multiple che si esprimono in forma scritta tramite parentesi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

Seguici su Twitter

Follow Nerd Rock Cafè on WordPress.com

I nostri amici

Tech and Games blog

Articoli, curiosità, recensioni su Tecnologia, Videogiochi, Applicazioni, Film e Serie Tv

EVERPOP

Books_Comics_Movies__TV Series

Capitan Daddy

Daddy & SuperHero

La Nicchia

fantastico italiano

Nerdy Geeky Mommy

Nerds - They're starting to breed

Lexah'arc

Forging Reality Through Words and Images

.:alekosoul:.

Just another wanderer on the road to nowhere

UnTipoQualunque

Cose che mi piacciono trattate con semplicità.

L'amore è la distanza di dieci giorni

Il blog di Tommaso Occhiogrosso

A Place For My Head

Possiamo comprenderci l'un l'altro, ma ognuno può interpretare soltanto se stesso.

Batman Crime Solver

"Non è tanto chi sono, quanto quello che faccio, che mi qualifica" ________________________________________________ "It's not who I am underneath, but what I do that defines me." ("Batman Begins")

Ambassador

Un Manga. Italiano. Online. Gratuito. Devo dire altro?

IlBrancoDeiLupi

Io sono il Lupo la fame è mia compagna la solitudine la mia sicurezza. Io giaccio di notte freddo è il mio letto il vento la mia coperta. Io sono il silenzio un'ombra nella foresta impronte lungo il fiume. La mia corsa è un lungo inseguimento di scintille di fuoco dalla pietra focaia della notte. Io sono ucciso ma mai distrutto io sono il Lupo.

Le Terre dei Sogni

Libri, pensieri, parole e canzoni

Comic Playlist

il blog dei fumetti di Andrea Rock

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: