Nerd Rock Cafè

STAYROCK STAYNERD

Ci vediamo l’anno prossimo, le serie Tvpiù attese del 2017

Anche il 2016 sta finendo e bisogna iniziare a guardare al futuro, vediamo quindi insieme quali saranno le serie Tv in uscita a gennaio  2017, tralasciando le serie “storiche” come BONES e C’è SEMPRE IL SOLE A PHILADELPHIA arrivata entrambe alla dodicesima stagione o GRIMM (la sesta stagione parte il 4 gennaio) diamo un’occhiata alle nuove proposte.

24:LEGACY 

Nel 2006 fu la miglior serie drammatica agli Emmy , due anni fa il revival di Live Another Day, la serie d’azione più famosa torna con un nuovo protagonista. L’unica novità di 24: Legacy. Invariate tutte le altre caratteristiche vincenti del franchise, incluso l’eccitante racconto in tempo reale. Tornato negli Stati Uniti dopo una missione per eliminare Ibrahim Bin-Khalid, Eric Carter (Corey Hawkins) scopre che i seguaci del leader terrorista hanno dichiarato una fatwa contro lui, i suoi compagni e le loro famiglie. Non avendo alternative, Carter chiede aiuto al CTU, restando coinvolto in una corsa contro il tempo per fermare un devastante attacco terroristico sul suolo americano. Su Fox dal 5 febbraio.

24legacy

AMERICAN GODS

Uno dei romanzi fantasy più acclamati di sempre, pluripremiata opera del grande Neil Gaiman, American Gods prende vita con il contributo del visionario e coraggioso Bryan Fuller (Hannibal, Pushing Daisies) e dello stesso Gaiman. L’ex star di The 100 Ricky Whittle interpreta Shadow Moon, che lasciata la prigione si scontra con una realtà terribile: sua moglie è morta. Incontrato Mr. Wednesday (Ian McShane), un truffatore sotto le cui spoglie mortali si cela un antico dio, il protagonista è introdotto a un nuovo mondo soprannaturale in cui una guerra incombe tra antichi e nuovi dei – vecchie divinità bibliche e mitologiche schierate contro quei nuovi dei (denaro, tecnologia, media, fama e droga) che sempre di più affascinano la società moderna.

THE MICK

Commedia in onda dal 1 gennaio su Fox, una donna si trasferisce a Greenwich per crescere i figli della sorella milionaria appena fuggita all’estero a causa di guai con il fisco. Kaitlin Olson (le ragazze del coyote ugly) è sia la protagonista che uno dei produttori della serie.

screen2bshot2b2016-12-252bat2b5-50-102bpm2b255bwww-imagesplitter-net255d

RANSOM

Serie drammatica ispirata alle esperienze professionale del negoziatore Laurent Combalbert e del suo collega, Marwan Mery. I due viaggeranno peri mondo  per aiutare agenzie governative e corporazioni multinazionali a risolvere complessi negoziati. In onda la domenica sulla CBS

LEGION 

Un’altra creazione di Noah Hawley, che porta in tv una parte dell’amato mondo degli X-Men, Legion segue David Haller (nei fumetti il figlio del mutante e fondatore degli X-Men Charles Xavier), un uomo tormentato che potrebbe avere caratteristiche super-umane. Da quando era solo un ragazzo, David ha combattuto quella che gli è stata diagnosticata come schizofrenia entrando e uscendo dagli istituti psichiatrici. Dopo l’incontro con uno strano personaggio, anche lui un paziente, in David si fa strada l’ipotesi che le voci e le visioni possano essere reali. Il protagonista della serie sci-fi è un attore ben noto al pubblico delle serie tv: l’ex Matthew Crawley di Downton Abbey Dan Stevens. Nel cast anche l’ex star di Fargo Jean Smart. Da Febbraio su Fx e Fox

BEYOND

Serie drammatica con un tocco di mistero.  Holden è un ragazzo che si sveglia dopo dodici anni di coma e scopre di avere delle abilità fuori dal comune che lo coinvolgeranno in una pericolosa cospirazione. La ABC ha mandato in onda il pilo nell’aprile del 2015 e successivamente ordinato dieci episodi prodotti tra aprile e novembre 2016.

EMERALD CITY

Una delle serie più attese dagli amanti del genere (e dai fans di Once upon a time), prodotta dalla Nbc con la regia di Tarsem Singh già regista di Mirror Mirror uno dei migliori remake di Biancaneve. La serie è una rivisitazione del Mago di Oz con una Dorothy ventenne che giunge nel regno magico dove incontrerà il mago (interpretato da Vincent D’Onofrio). Dimenticatevi la storia che conoscete e preparatevi a perfide streghe, incantesimi, leoni e molto altro, il tutto a tinte gotiche. in onda dal 6 gennaio su NBC

ONE DAY AT A TIME

Ennesima commedia prodotta da Netflix, remake di una serie della CBS del 1975 (Giorno per giorno) la serie è incentrata su di una mamma single, ex militare, su sua madre, una cubana dal carattere di ferro e sul tuttofare del palazzo in cui vivono. In fatto di commedie netflix è una garanzia quindi almeno i primi episodi vanno visti.

TARZAN E JANE

Distribuita da Netflix questa serie animata racconta una nuova versione delle avventure di Tarzan, e della sua amica Jane. Sopravvissuto a un incidente aereo, Tarzan acquisisce poteri sovrumani e insieme a Jane,difende la sua giungla da minacce esterne.

MARVEL’S THE DEFENDER

I supereroi della Marvel uniscono le forze, per la prima volta in tv! Dopo il debutto a marzo del quarto e ultimo adattamento, Marvel’s Iron Fist, Daredevil (Charlie Cox), Jessica Jones (Krysten Ritter), Luke Cage (Mike Colter) e Iron Fist (Finn Jones) si ritroveranno nel crossover The Defenders, quello che il presidente di Marvel Television Jeph Loeb ha definito un “racconto epico”, per difendere New York City. Da chi o da cosa non lo sappiamo ancora. La bomba lanciata al Comic-Con di New York è che un personaggio “importante”, “molto intelligente” e con “grandi responsabilità”, secondo voci non confermate l’antagonista della storia, sarà interpretato dalla leggendaria Sigourney Weaver

the-defenders-cast

TABOO

In onda su FX n’altra serie attesissima, un History Drama  composto da 8 episodi e prodotto da BBC one, scritta da Steven Knight e basata su un’idea di Tom Hardy (che è anche il protagonista) e di suo padre Chip. James Keziah Delaney ritorna dall’Africa con un bottino di diamanti ottenuti a caro prezzo e con la vendetta nel cuore. James vuole giustizia per la morte del padre e non intende rinunciare. Intanto deve badare agli affari di famiglia e invece di cedere alle offerte della East India Company che vuole comprare i suoi vascelli mercantili, James decide di intraprendere un suo commercio mercantile e sfidare le potenti marine dell’Inghilterra e dell’America.

UNA SERIE DI SFORTUNATI EVENTI

Distribuita da Netflix si tratta di un adattamento della saga letteraria omonima: dopo aver perso i genitori in un incendio misterioso, i tre fratelli Baudelaire affrontano una serie di difficili imprese per scoprire degli oscuri segreti di famiglia. Il conte Olaf sarà interpretato da Neil Patrick Harris e questo di per sé è un ottimo motivo per guardarla. Disponibile dal 13 gennaio

una-serie-di-sfortunati-eventi-serie-tv-netflix

SNEAKY PETE

Rimaniamo sempre su Netflix con una serie che segue le vicende di  un ex detenuto che assume l’identità di un suo compagno di cella per nascondersi dai suoi creditori e finisce per lavorare con la sua “famiglia”, andando a caccia di criminali be peggiori di lui.

STAR TREK: DISCOVERY

Dopo alcune iniziali e a tratti clamorose difficoltà, uno dei franchise di fantascienza più popolari e unanimemente apprezzati di tutti i tempi torna in tv con un nuova serie e nuovi personaggi alla ricerca di mondi e civiltà fantasiosi, per esplorare sensibili tematiche contemporanee che ne sono state la firma fin dall’esordio nel 1966. La star di The Walking Dead Sonequa Martin-Green interpreta Rainsford, il capitano dell’astronave U.S.S. Discovery (NCC-1031), “un personaggio il cui viaggio sta per insegnargli come andare d’accordo con gli altri nella galassia”. Una storia quella di Discovery che, salvo rimaneggiamenti del nuovo showrunner, farà da anello di congiunzione tra Enterprise e la serie originale, raccontando “un incidente, un evento nella mitologia di Star Trek, di cui si è parlato e che mai è stato esplorato completamente”.

maxresdefault2

SIX

Una serie di History Channel, un Drama che segue la missione di un team di Navy SEAL, il Team Six, incaricato di eliminare un leader talebano in Afghanistan. La missione prende una piega imprevista quando si scopre che un cittadino statunitense sta collaborando con i terroristi

RIVERDALE

Continua il filetto di Comic-series prodotte da CW, incentrata sulla serie a fumetti Archie: lo show presenterà un adattamento “sovversivo” sulla gang di Riverdale, ARchie, Betty, Veronica e Jughead, enfatizzando il surrealismo e il lato oscuro della città.

ci0omhkugaak6nl

Z: THE BEGINNING OF EVERYTHING 

Ancora Netflix per una serie biografica ispirata alla vita di Zelda Sayre una brillante diciottenne del sud degli USA nel 1918. Zelda sogna una vita diversa, piena di avvenimenti e avventure e nonostante il padre autoritario, Zelda diventerà l’icona delle “Flapper girls” nei ruggenti anni ’20

TWIN PEAKS

L’annuncio più sorprendente giunto da Hollywood negli ultimi mesi, il ritorno di Twin Peaks con il lungo revival ordinato da Showtime, in realtà presagito 25 anni fa nella serie originale, è anche l’evento televisivo più enigmatico che si sia mai atteso. Nulla si sa della nuova storia concepita da Mark Frost e David Lynch, tranne che torneremo nell’idilliaca cittadina tra le montagne dello Stato di Washington e che gran parte dei personaggi saranno gli stessi di allora, inclusi l’agente Dale Cooper (Kyle MacLachlan), la defunta Laura Palmer e suo padre (Sheryl Lee e Leland Palmer), la “molto carina ma taciturna e a volte malvagia” Audrey Horne (Sherilyn Fenn) e Gordon Cole dello stesso

Lynch.Segnaliamo anche l’uscita delle seconde stagioni di :The Path, The Magicians, Outsiders, Mercy street e Baskets

Fonte Movieplayer.it e Comingsoon.it

Informazioni su Stex

Stex nasce a cavallo tra gli anni '70 e '80,nello stesso periodo in cui escono le sigle di Jeeg Robot e Capitan Harlock o film del calibro di Flash Gordon,Interceptor e 3 Superman contro il Padrino. A 4 anni compone il suo primo romanzo ma non sapendo scrivere non vi sono copie cartacee dello stesso,a 14 un suo fumetto satirico potrebbe cambiare per sempre il mondo dei comics ma il giovane si dedica con più interesse alla scoperta della biologia umana tramite l'autoerotismo,scriverà un saggio sull'argomento che non verrà mai pubblicato con la scusa di:" Ma hai toccato i fogli con le mani?" Adoratore di Stan Lee,drogato di serie Tv, dai 20 ai 22 anni si è espresso solo tramite citazioni di film, ama la musica,sopratutto quella che sente solo lui. Possiede un drago viola immaginario di nome Ciotola e alcune personalità multiple che si esprimono in forma scritta tramite parentesi.

5 commenti su “Ci vediamo l’anno prossimo, le serie Tvpiù attese del 2017

  1. wwayne
    29 dicembre 2016

    Riverdale è quella che mi intriga di più: adoro quando fanno un remake in chiave dark di qualcosa (operazione avvenuta in altri cento casi negli ultimi anni, sulla scia del Batman di Nolan). Certo, basandomi su questo principio dovrei vedere anche Emerald City, ma detesto le trame non realistiche (cinecomics a parte), quindi penso proprio che quella la eviterò, nonostante la mia ammirazione per Vincent D’Onofrio.
    E tu? Di tutte quelle che hai elencato, qual è la serie che aspetti con più impazienza?

    Mi piace

    • Stex
      30 dicembre 2016

      Ciao, eccomi anche se con ore di ritardo.
      Riverdale è sicuramente una serie che aspetto anche se ultimamente ho un po’ messo in stand-by le serie della CW, stagioni da 24 episodi spesso generano molte puntate filler e il poco tempo a disposizione per seguire tutto mi obbliga a inevitabili tagli. Detto questo di quelle elencate quelle che attendo di più sono Twin Peaks per motivi di età, ero piccolino quando uscì l’originale ma lo segui abbastanza e sono curioso di vedere come proseguiranno le cose a distanza di 25 anni.
      Taboo per l’ambientazione e la presenza di Knight e Hardy, mi intriga parecchio e sono piuttosto fiducioso in merito.
      Ma quello che attendo con più ansia è sicuramente American Gods, adoro Gaiman e ho adorato in particolare quel libro, sono molto curioso in merito alla trasposizione sul piccolo schermo e la presenza di Gaiman come consulente mi fa ben sperare

      Mi piace

      • wwayne
        30 dicembre 2016

        Pur essendo un grande appassionato di fumetti, non conosco assolutamente Gaiman. Presto o tardi dovrò colmare la lacuna.
        Colgo l’occasione per consigliarti questo film: https://wwayne.wordpress.com/2016/12/11/una-ragazza-adorabile/. Mi ha fatto spanciare dalle risate! 🙂 Grazie per la risposta! 🙂

        Liked by 1 persona

      • Stex
        30 dicembre 2016

        Lo guarderò 🙂 Per quanto riguarda Gaiman prima dei suoi fumetti ti consiglio qualcuno dei suoi libri.
        Sandman ( uno dei fumetti più conosciuti dell’autore) ad esempio è molto particolare e pur essendo un capolavoro ogni tanto può essere un po’ strano e pesante (poi dipende da cosa leggi tu di solito ovvio). Se vuoi avvicinarti a Gaiman ti consiglio America Gods e Nessun Dove due romanzi bellissimi, del secondo esiste anche un adattamento a fumetti curato sempre dall’autore che è spettacolare

        Mi piace

      • wwayne
        30 dicembre 2016

        Grazie per avermi indicato da dove partire, e a presto! 🙂

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

Seguici su Twitter

Follow Nerd Rock Cafè on WordPress.com

I nostri amici

Tech and Games blog

Articoli, curiosità, recensioni su Tecnologia, Videogiochi, Applicazioni, Film e Serie Tv

EVERPOP

Books_Comics_Movies__TV Series

Capitan Daddy

Daddy & SuperHero

La Nicchia

fantastico italiano

Nerdy Geeky Mommy

Nerds - They're starting to breed

Lexah'arc

Forging Reality Through Words and Images

.:alekosoul:.

Just another wanderer on the road to nowhere

UnTipoQualunque

Cose che mi piacciono trattate con semplicità.

L'amore è la distanza di dieci giorni

Il blog di Tommaso Occhiogrosso

A Place For My Head

Possiamo comprenderci l'un l'altro, ma ognuno può interpretare soltanto se stesso.

Batman Crime Solver

"Non è tanto chi sono, quanto quello che faccio, che mi qualifica" ________________________________________________ "It's not who I am underneath, but what I do that defines me." ("Batman Begins")

Ambassador

Un Manga. Italiano. Online. Gratuito. Devo dire altro?

IlBrancoDeiLupi

Io sono il Lupo la fame è mia compagna la solitudine la mia sicurezza. Io giaccio di notte freddo è il mio letto il vento la mia coperta. Io sono il silenzio un'ombra nella foresta impronte lungo il fiume. La mia corsa è un lungo inseguimento di scintille di fuoco dalla pietra focaia della notte. Io sono ucciso ma mai distrutto io sono il Lupo.

Le Terre dei Sogni

Libri, pensieri, parole e canzoni

Comic Playlist

il blog dei fumetti di Andrea Rock

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: